PressPort logo
https://www.pressport.com/int/news/pressreleases/a-barcellona-la-conferenza-contro-il-crimine-elettronico-del-gruppo-di-lavoro-anti-phishing-riunisce-gli-addetti-alla-reazione-contro-il-crimine-elettronico-di-tutto-il-mondo-7042
ad

A Barcellona la conferenza contro il crimine elettronico del gruppo di lavoro anti-phishing riunisce gli addetti alla reazione contro il crimine elettronico di tutto il mondo

Press release April 30, 2009 IT

A maggio, il gruppo leader di lavoro anti-phishing ha nuovamente organizzato la propria conferenza annuale sul crimine elettronico

Il mese prossimo, la conferenza sul crimine elettronico di Barcellona riunirà leader esperti nel settore delle operazioni informatiche, della sicurezza e dell'applicazione delle leggi di Europa, Stati Uniti, Asia e Australia per discutere in merito alle priorità operative nella guerra globale contro il phishing e tutte le forme di crimine elettronico. La conferenza sarà condotta in inglese con traduzione in spagnolo.

Addetti alla reazione contro il crimine elettronico, investigatori e tecnologi nel settore della lotta al crimine elettronico provenienti da industrie e agenzie pubbliche di tutto il mondo si riuniranno a Barcellona il mese prossimo per partecipare al terzo summit sulle operazioni contro il crimine elettronico CeCOS III (Counter-eCrime Operations Summit) dell'Anti-Phishing Working Group (APWG), conferenza annuale internazionale volta a definire una risposta congiunta dell'industria privata e del settore pubblico contro il flagello del crimine elettronico globale.

Il Segretario Generale di APWG, Peter Cassidy, ha dichiarato: "Gli artigiani criminali che si sono organizzati su Internet hanno aumentato la propria sofisticazione e padronanza tecnica, nonché la capacità di occultamento. Al CeCOS III, APWG partirà da una proposta molto importante: immaginare una risposta unificata al crimine elettronico che sia organizzata quanto gli stessi crimini; immaginare una risposta al crimine elettronico senza frontiere."

CeCOS III riunirà leader esperti nel settore delle operazioni informatiche, della sicurezza e dell'applicazione delle leggi di Europa, America, Australia, Asia orientale e meridionale per esaminare le priorità operative nella guerra globale contro il phishing e il crimine elettronico. La conferenza, che si terrà il 12, 13 e 14 maggio, affronterà questioni in merito alle sfide operative e allo sviluppo di risorse comuni per gli addetti alla prima reazione, gli ufficiali addetti all'applicazione delle leggi e i professionisti forensi che ogni giorno proteggono i consumatori e le aziende dalle minacce rappresentate dal crimine elettronico.

CeCOS III è una conferenza aperta per i membri della comunità che combatte il crimine elettronico, organizzato da APWG e sottoscritto dai suoi sponsor, tra cui La Caixa, Telefonica, S21Sec, GMV, MarkMonitor, la divisione RSA Security di EMC, Ecija, Deloitte, Symantec e TB Security, un insieme di rappresentanti delle principali industrie che riflette il vero carattere internazionale di CeCOS III e la sua composizione.

Sebbene i principali sponsor siano del settore privato, i programmi CeCOS sono considerati gli eventi più vitali per investigatori e manager che si occupano di lotta al crimine elettronico, sia nel settore privato sia in quello pubblico. Lo scorso anno, al CeCOS II di Tokyo parteciparono 250 delegati provenienti da agenzie di applicazione della legge, società tecnologiche, aziende di servizi finanziari, aziende di servizi di sicurezza, agenzie governative, gruppi di patrocinio dei consumatori e centri di ricerca in tutto il mondo.

Il CeCOS III di APWG esaminerà i progressi tecnici dei gruppi che si occupano di phishing e crimine elettronico, facendo nel contempo riferimento ai tipi di risposta tecnica, operativa e politica che si sono dimostrati utili nel combattere tali flagelli, dal livello desktop fino al registro dei nomi di dominio. Le questioni legate al crimine elettronico esaminate nel CeCOS III includono:

Analisi delle tecniche utilizzate per penetrare nei computer dei monaci del Dalai Lama, presentata dal tecnologo che ha scoperto tale hacking e ne ha seguito le tracce fino in Cina

Analisi e interpretazione del worm Conficker da parte di un tecnologo di SRI, la commissione di esperti californiana che ha denunciato le nuove e pericolose capacità di Conficker

Strategie difensive per i manager IT delle aziende

Strategie per la protezione dei consumatori dai crimini elettronici

Attacchi tecnici emergenti contro i desktop

Resoconti sul campo relativi al crimine elettronico globale da Italia, Spagna, Regno Unito, Malesia e India

Strategie difensive per il Domain Name System

I relatori del CeCOS III presenteranno discussioni su questioni operative della lotta al crimine elettronico come, ad esempio, una condivisione dei dati forensi riuscita, l'esclusione dei domini criminosi, l'evoluzione del crimeware, un'architettura di risposta globale agli eventi legati al crimine elettronico, il coordinamento delle risposte al crimine elettronico mediante un formato comune di presentazione dei dati, un interessante caso di spionaggio da parte di un'agenzia governativa sulle comunicazioni via e-mail di un gruppo di dissidenti e molto altro ancora.

I leader esperti, i ricercatori e gli addetti alla reazione contro gli attacchi che parleranno al CeCOS III provengono da alcune preminenti aziende di lotta al crimine elettronico, centri di ricerca e agenzie in tutto il mondo, tra cui FBI negli Stati Uniti, SRI, ICANN, CERT in Giappone, Federal Police in Australia, Internet Network Information Center in Cina, Telefonica, La Caixa, University of Cambridge, Baylor University, Carnegie Mellon University e United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute.

Per ulteriori dettagli sul programma, visitare l'ordine del giorno di CeCOS III:

http://www.antiphishing.org/events/2009_opSummit.html

Per informazioni sulla registrazione alla conferenza: http://secure.lenos.com/lenos/antiphishing/opSummit09/

Per prenotare un hotel: http://www.antiphishing.org/events/2009_opSummit.html

Contatti per i media:

Segretario Generale di APWG Peter Cassidy - TEL: +1 617 669 1123 E-mail: [email protected]

Informazioni su APWG

Fondata nel 2003 come gruppo di lavoro anti-phishing, APWG (Anti-Phishing Working Group) è una coalizione industriale, legale e governativa impegnata nell'eliminazione del furto delle identità e delle frodi derivanti dal crescente problema del phishing, dello spoofing e-mail e del crimeware. La partecipazione al gruppo, che conta già oltre 3300 membri, è aperta a istituzioni finanziarie qualificate, rivenditori online, Internet Service Provider (ISP), la comunità di applicazione delle leggi, i ricercatori e i fornitori di soluzioni. Oltre 1800 aziende, agenzie di applicazione delle leggi e ministeri in tutto il mondo fanno parte di APWG. Il sito Web di APWG (www.antiphishing.org) offre informazioni al pubblico e alle industrie in merito al phishing e alle frodi e-mail, identificando e promuovendo soluzioni tecniche pragmatiche che forniscono protezione immediata.

APWG sponsor: AT&T(T), Able NV, Afilias Ltd., AhnLab, AVG Technologies, BillMeLater, BBN Technologies, Blue Coat, BlueStreak, BrandMail, BrandProtect, Bsecure Technologies, Cisco (CSCO), Clear Search, Cloudmark, Cyveillance, DigiCert, DigitalEnvoy, DigitalResolve, Digital River, Earthlink (ELNK), eBay/PayPal (EBAY), Entrust (ENTU), Experian, eEye, Fortinet, FraudWatch International, FrontPorch, F-Secure, Goodmail Systems, GeoTrust, GlobalSign, GoDaddy, Goodmail Systems, GuardID Systems, HomeAway, IronPort, HitachiJoHo, ING Bank, Iconix, Internet Identity, Internet Security Systems, IOvation, IronPort, IS3, IT Matrix, Kaspersky Labs, Lenos Software, LightSpeed Systems, MailFrontier, MailShell, MarkMonitor, Marshall86, McAfee (MFE), MasterCard, MessageLevel, Microsoft (MSFT), MicroWorld, Mirapoint, MySpace (NWS), MyPW, MX Logic, NameProtect, National Australia Bank (ASX: NAB) Netcraft, NetStar, Network Solutions, NeuStar, Nominum, Panda Software, Phoenix Technologies Inc. (PTEC), Phishme.com, Phorm, The Planet, SalesForce, Radialpoint, RSA Security (EMC), SecureBrain, Secure Computing (SCUR), S21sec, Sigaba, SoftForum, SOPHOS, SquareTrade, SurfControl, SunTrust, Symantec (SYMC), TDS Telecom, Telefonica (TEF), Trend Micro (TMIC), Tricerion, TriCipher, TrustedID, Tumbleweed Communications (TMWD), Vasco (VDSI), VeriSign (VRSN), Visa, Wal-Mart (WMT), Websense Inc. (WBSN) and Yahoo! (YHOO).

Contacts


Subjects


IT


ad